• Accreditato da

Presentazione

Negli ultimi anni, la prognosi dei pazienti affetti da malattie reumatiche è migliorata sensibilmente grazie a diagnosi più precoci, management ottimizzato e terapie innovative. L’aumentata sopravvivenza ha però fatto emergere un’importante comorbidità delle patologie autoimmuni sistemiche, quella cardio-metabolica.
L’aumentata incidenza di obesità, sindrome metabolica, infarto miocardico e accidenti cerebrovascolari impatta fortemente sulla qualità e sull’aspettativa di vita dei pazienti e comporta difficoltà di management terapeutico. L’identificazione e conseguente riduzione del rischio cardiovascolare è perciò un obiettivo importante nella gestione delle malattie immunoreumatologiche e, in quest’ottica, il  percorso formativo si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti traslazionali, epidemiologici, clinici e terapeutici per la gestione delle comorbidità cardiovascolari e metaboliche nelle malattie reumatiche (Cardio-Reumatologia).

Programma

08.30-09.00: Registrazione dei partecipanti

 

09.00-09.30: Saluti istituzionali

 

09.30-09.40: Cardio-Reumatologia: i perché della multidisciplinarietà

Prof.ssa Antonella Afeltra

               

Sessione 1 – Cardio-Reumatologia: dalla ricerca di base alla pratica clinica

Moderatori: Dott. Mauro Galeazzi, Dott. Guido Valesini

 

09.40-10.00: Immuno-aterogenesi e immuno-metabolismo

Dott. Cristiano Alessandri

 

10.00-10.20: Rischio cardiovascolare: dai biomarkers alla diagnostica strumentale

Dott. Francesco Grigioni

 

10.20-10.40: Analisi dei dati in Cardio-Reumatologia: dalla statistica tradizionale all’intelligenza artificiale

Prof. Marco Deriu

 

10.40-11.10: Discussione sugli argomenti trattati

Moderatori: Dott. Mauro Galeazzi, Guido Valesini

 

11.10-11.40: Coffee break

 

Sessione 2 – Lupus eritematoso sistemico

Moderatori: Prof.ssa Antonella Afeltra, Dott. Gabriele Valentini

 

11.40-12.00: Patologia cardiovascolare nel lupus eritematoso sistemico

Dott.ssa Serena Fasano

 

12.00-12.20: Prevenzione del rischio cardiovascolare nel lupus eritematoso sistemico

Dott. Domenico Margiotta

 

12.20-12.40: Il ruolo della terapia convenzionale e biologica nel lupus eritematoso sistemico: quale impatto sull’accumulo di danno?

Dott. Giandomenico Sebastiani

 

12.40-13.00: Discussione, proposte e networking sugli argomenti trattati

Dott. Domenico Margiotta, Dott.ssa Serena Fasano

 

13.00-14.00: Lunch

 

Sessione 3 – Artrite reumatoide

Moderatori: Dott. Roberto Giacomelli, Dott. Fabrizio Conti

 

14.00-14.20: Immuno-metabolismo nell’artrite reumatoide

Dott.ssa Elisa Gremese

 

14.20-14.40: Patologia cardiovascolare nell’artrite reumatoide

Dott. Piero Ruscitti

 

14.40-15.00: Patologia cardio-metabolica nell’artrite reumatoide: quale ruolo per biologici, biosimilari e small molecules?

Dott.ssa Maria Sole Cimenti

 

15.00-15.30: Discussione, proposte e networking sugli argomenti trattati

Dott. Piero Ruscitti, Dott.ssa Marta Vadacca

 

15.30-15.50: Coffee break

 

Sessione 4 – Spondiloartriti

Moderatori: Dott. Roberto Perricone, Dott. Raffaele Scarpa

 

15.50-16.10: La malattia psoriasica come malattia metabolica

Dott.ssa Luisa Costa

 

16.10-16.30: Prevenzione della patologia cardiovascolare nelle Spondiloartriti

Dott. Luca Navarini

 

16.30-16.50: Patologia cardio-metabolica in artrite psoriasica e spondiloartrite assiale: quale ruolo per biologici, biosimilari e small molecules?

Dott. Francesco Caso

 

16.50-17.30: Discussione, proposte e networking sugli argomenti trattati

Dott. Luca Navarini, Dott. Francesco Caso

 

17.30: Chiusura dei lavori e somministrazione questionario di verifica dell’apprendimento

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla

Lingua

Italiano

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof.ssa Antonella Maria Vittoria Afeltra
    Professore Ordinario di Reumatologia - Università Campus Bio-Medico di Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia
leggi tutto leggi meno