• Accreditato da

Presentazione

L’Artrite Reumatoide (AR) è una malattia reumatica cronica ad evoluzione erosiva. L’impatto socio-economico di AR è considerevole, in quanto la patologia determina frequentemente riduzione della capacità lavorativa (con assenteismo, presenteismo e perdita di produttività) ed è associata a rilevanti costi sanitari diretti ed indiretti. Inoltre, i pazienti affetti da AR sono ancora gravati da una riduzione della qualità di vita e da sintomi che compromettono le comuni attività quotidiane, come depressione/ansia, dolore e fatigue.

 

Negli ultimi decenni, i progressi nella gestione clinica della AR (come la strategia Treat To Target) e l’introduzione di nuove terapie ha permesso di raggiungere obiettivi prima inimmaginabili. Oggi è possibile garantire ad una considerevole porzione di pazienti la remissione dei segni e sintomi di malattia o almeno un soddisfacente controllo di questi. Inoltre, è possibile arrestare o ridurre considerevolmente la progressione della malattia verso il danno osteostrutturale irreversibile.

 

Tuttavia, permangono numerosi un-met needs per i pazienti con AR e per i medici impegnati nel percorso di cura. Tra questi un-met needs, sono particolarmente rilevanti il migliore controllo del dolore, l’ottimizzazione della qualità di vita e il controllo della fatigue.

 

L’introduzione delle small molecules nel panorama terapeutico introduce un nuovo paradigma e notevoli potenzialità nella gestione dei pazienti con AR.

Programma

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

 

8.30 - 9.00:  Registrazione dei Partecipanti

 

9.00 – 9.40: Apertura dei lavori

Antonella Afeltra

 

9.40 – 10.10: Nuove acquisizioni nella patogenesi dell’Artrite Reumatoide

Antonella Afeltra

 

10.10 – 10.40: Tight control in AR: obiettivi raggiunti e unmet needs

Marta Vadacca

 

10.40 – 11.10: Questions & Answers

Antonella Afeltra

 

11.10 – 11.30: Coffee Break

 

11.30 – 12.00: Il ruolo della qualità di vita nei pazienti con malattia reumatica

Domenico Paolo Emanuele Margiotta

 

12.00 – 12.30:  Quale ruolo per l’Ortopedico nella gestione del paziente con AR?

Lorenzo Alirio Diaz Balzani

 

12.30 – 13.00:  Terapia dell’AR

Luca Navarini

 

13.00 – 13.30: Questions & Answers

Antonella Afeltra

 

13.30 – 14.30: Light lunch

 

14.30 – 15.30: Casi difficili in artrite reumatoide

Paola Di Noi, Damiano Currado

 

15.30 – 16.00: Questions & Answers

Paola Di Noi, Damiano Currado, Antonella Afeltra

 

16.00 – 16.20: Conclusioni

Antonella Afeltra

 

16.20 – 16.50: Questionario di verifica

 

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla

Metodi di insegnamento

 

  • Lezioni Magistrali
  • Serie di relazioni su tema preordinato

 

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof.ssa Antonella Maria Vittoria Afeltra
    Professore Ordinario di Reumatologia - Università Campus Bio-Medico di Roma

Docente

  • Prof.ssa Antonella Maria Vittoria Afeltra
    Professore Ordinario di Reumatologia - Università Campus Bio-Medico di Roma
  • Dott. Domenico Paolo Emanuele Margiotta
    Medico Immunoreumatologia Ricercatore in Reumatologia Università Campus Bio-Medico di Roma
  • Dott.ssa Marta Vadacca
    Medico Immunoreumatologia Università Campus Bio-Medico di Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Geriatria
  • Medicina interna
  • Reumatologia
leggi tutto leggi meno